Frasi

Frasi Tristi

Frasi Tristi
Frasi Tristi - Risentimento

Addio. Ti lascio come ricordo l'ombra della mia anima. E' l'unica cosa di me che potrai ancora illuderti di calpestare.

Non riuscirò mai a dimenticare il modo in cui mi guardavi. I tuoi occhi sapevano ferirmi come un pugnale dritto al cuore. Ed un attimo dopo, erano l'unico appiglio a cui volevo aggrapparmi per non cadere risucchiato/a nel vuoto delle tue parole.

Parla pure, continua a fare come hai sempre fatto e non avere cura di me. Non ha importanza. Non si può chiedere ad un muto di parlare, ad un sordo di ascoltare, ad una persona come te di capire...

Non sò se voglio dimenticare il male che mi hai fatto. Ma una cosa è sicura: voglio dimenticare te.


Frasi Tristi - Rancore

Di solito mi consoli quando sono triste. Ed ora che sto davvero male, sei sei stato/a proprio tu a farmi soffrire.

Ho guardato il mare, la sabbia, le onde. Ho pensato a te. Ed ho avuto paura di come le cose più belle e naturali del mondo possano cambiare all'improvviso, con un soffio di vento.

Vorrei che la nostra amicizia non fosse mai finita, ma è andata così. Non stiamo a cercare un colpevole. Una parte di me ti vorrà sempre bene, ma l'altra saprà continure e piagere e a ridere anche senza di te.

Voglio dirti tutto quello che provo per te. Quindi ti guarderò in silenzio.


Frasi Tristi - Sofferenza

Non fuggire altrove alla ricerca della libertà. Non serve. Le sbarre che ti imprigionano sono dentro di te.

La mia vita è il cappio che mi renderà morto/a.

E' meglio soffrire per qualcuno, che provare dolore perché non si ha nessuno.

Chi è assuefatto dall'infelicità spesso ha paura di essere felice.
Copyright © Ediscom S.p.a P.IVA 09311070016 - Informativa Privacy